Documenti necessari APE

Per la redazione dell'attestato di prestazione energetica (APE) sono necessari alcuni documenti che dovranno essere a disposizione del perito il giorno del sopralluogo.

I documenti indispensabili per la redazione dell'APE sono:

  • Planimetria catastale 
  • Visura catastale storica
  • Documentazione attestante la legittimità urbanistica edilizia

Facoltativi:

  • Certificazione di conformità degli impianti (tutti gli impianti istallati) 
  • Libretto caldaia con storico manutenzioni

Ma di cosa si tratta?

Planimetria catastale

E' la copia della scheda catastale contenente la planimetria dell’immobile oggetto di stima. 
È importante che sia completa di tutti i dati identificativi dell’immobile e che sia stata regolarmente registrata presso il Catasto.
La planimetria fornita deve essere l’ultima registrata presso il catasto e se possibile deve presentare la strisciata laterale.
Ricordiamo che le planimetrie catastali non sono presenti per gli immobili accatastati in categoria F, pertanto in questi casi non sarà necessario fornire tale planimetria

Dove si può recuperare?

  • Dall’attuale proprietario dell’immobile oggetto di stima, che potrebbe essere già in possesso di una copia del documento ufficiale. In questo caso è importante che la copia sia autenticata da un professionista abilitato (es: geometra, architetto, ingegnere);
  • Se proprietario dell’immobile scaricandola dal sito dell’agenzia del territorio se in possesso delle relative credenziali di accesso al sito.
  • Se proprietario dell’immobile recandosi fisicamente presso le sedi provinciali Dall’Agenzia del Territorio, diversamente delegando altro soggetto a effettuare tale accesso.
  • Dal tecnico che si è occupato dell’ultimo accatastamento (se noto).
  • Se non riesci a recuperarla puoi acquistarla direttamente sul nostro sito CLICCANDO QUI 

 SCARICA IL FAC-SIMILE


Visura catastale storica 

Visura storica relativa alle unità oggetto di stima aggiornata a 15 giorni antecedenti la data di sopralluogo.
Consente di evidenziare le eventuali modifiche catastali avvenute nel corso degli anni all’immobile, nonché di controllare il corretto accatastamento dell'immobile

Dove si può recupeare?

  • Dall’attuale proprietario dell’immobile oggetto di stima, che potrebbe essere già in possesso di una copia del documento ufficiale;
  • Dall’Agenzia del Territorio, in cui sono archiviati i documenti ufficiali, recandosi in loco oppure scaricandola dal sito se in possesso delle relative credenziali di accesso;
  • Tramite tecnico di fiducia.
  • Se non riesci a recuperarla puoi acquistarla direttamente sul nostro sito CLICCANDO QUI 

 SCARICA IL FAC-SIMILE


Documentazione attestante la legittimità urbanistica edilizia*

Si intende:

  • Permesso di costruire/licenza edilizia/autorizzazione edilizia/concessione edilizia oppure DIA
  • Certificato di conformità edilizia e agibilità

L'Autorizzazione edilizia è recuperabile:

  • Dall'attuale proprietario
  • Presso l’ufficio tecnico del Comune dove è ubicato l’immobile​
  • Presso l'impresa edile costruttrice

Il Certificato di conformità edilizia è recuperabile:

  • Presso l'ufficio tecnico del Comune dove è ubicato l'immobile

 * Questa documentazione è necessaria solo se non è stato possibile comprovare la conformità urbanistico/edilizia dell’immobile dai documenti sopra elencati (NB: se l'immobile è stato costruito prima del 1967 questa è comunque comprovata). Se sei già in possesso di questi documenti consegnali in ogni caso al perito! Possono rivelarsi utili allo svolgimento della perizia.

 


Certificazione di conformità degli impianti

Si tratta di un documento che garantisce il rispetto delle norme di sicurezza relative all'istallazione di un impianto.

La legge prevede che un tecnico in seguito all'istallazione di un impianto deve compilare e rilasciare tale certificazione al proprietario. Questo vale per:

- impianti elettrici
- impianti relativi a porte e cancelli automatici
- impianti di climatizzazione e riscaldamento
- ascensori, scale modili, montacarichi
- sistemi antincendio
- impianti del gas 


Libretto caldaia con storico manutenzioni

Si tratta di un documento obbligatorio, composto da una serie di schede che servono a certificare lo stato di efficienza di un dato impianto.  

Le schede vengono compilate dal tecnico al termine della manutenzione della caldaia.  

ACQUISTO SERVIZI